martedì 22 maggio 2018

The political economy of Italy's decline

L'autore analizza la situazione della politica economica italiana, evidenziando i tratti di un declino recente, in cui, nonostante la presenza delle industrie manifatturiere, la debolezza della responsabilità politica e dello stato di diritto non permettono una crescita economica adeguata. Il volume affronta l'argomento mediante alcuni spunti teorici, in particolare attraverso un'analisi della letteratura sulla teoria della crescita (Schumpeter) e della storia della politica economica attuata in Italia dall'unificazione. Vengono individuate le cause di questa spirale discendente e le possibili soluzioni (il rafforzamento della responsabilità politica, la lotta all'evasione fiscale, alla corruzione, al clientelismo).

CAPUSSELA Andrea Lorenzo,
The political economy of Italy's decline.
Oxford: Oxford U.P., 2018.

Gli argomenti del libro:
Introduction: Italy's decline, the existing interpretations, and our hypothesis; The conceptual framework: growth, institutions, and social orders; The conceptual framework: collective action, trust, culture, and ideas; Vicious circles and multiple equilibria: the spiral; Italy's social order between unification and Fascism; The formation of the republican institutions; The 'economic miracle' and an ambitious reform programme; Continuity and instability: the spiral sets in; The last four decades: the spiral unperturbed, halted, resumed.



In biblioteca
alla collocazione: L 338.94500904 CAP POL

sabato 12 maggio 2018

The social organization

Il volume raccoglie una serie di contributi sull'innovazione delle strategie di comunicazione delle imprese mediante i social media, che ridefiniscono le relazioni tra imprese e clienti. Questo influenza il modo in cui le organizzazioni economiche compiono le loro attività e pianificano le proprie strategie, percorrendo anche strade inesplorate e a volte rischiose. Nel volume, gli autori sostengono che le reti sociali su Internet e altri mezzi di comunicazione tecnologici o basati sulla rete possono contribuire al successo delle imprese, se questo tipo di comunicazione si raccorda con la cultura organizzativa e con la valorizzazione del capitale umano dell'impresa. Per dimostrare il vantaggio competitivo che potrebbero comportare i social media, il volume riprende studi sia sulla comunicazione che sulla ricerca manageriale.

MANUTI Amelia, DE PALMA Pasquale Davide (eds.),
The social organization: managing human capital through social media.
London: Palgrave Macmillan, 2016.

Accessibile
da tutti i PC in rete di ateneo