lunedì 13 luglio 2015

Handbook of culture and consumer behavior

Il volume raccoglie una serie di contributi di ricercatori e docenti universitari sulle relazioni tra il comportamento dei consumatori e la cultura da cui vengono influenzati. In particolar modo, viene indagato come l'internazionalizzazione dell'economia comporti una maggiore diversificazione delle strategie di marketing e di ricerca di mercato, rivolte a diversi paesi, soprattutto delle economie emergenti. Gli studi proposti prendono in considerazione non tanto le delimitazioni territoriali, quanto le differenziazioni culturali e psicologiche, secondo una prospettiva multiculturale. Vengono quindi analizzate le motivazioni che guidano i consumatori, la loro percezione dei prodotti, le esperienze di decisione e scelta dei prodotti e il ruolo dell'influenza dei brand, sia nazionali che stranieri. Vengono prese in considerazione inoltre le diverse varianti culturali che possono avere un ruolo nelle decisioni dei consumatori (rispetto della tradizione, dei valori, delle credenze) in correlazione agli aspetti psicologici delle esperienze in atto.

NG Sharon, LEE Angela Y. (eds.)
Handbook of culture and consumer behavior.
New York : Oxford U.P., 2015.

Gli argomenti del libro:
History of culture and consumer behavior and future; Cultural worldview and cognition; Cultural differences in procedural knowledge and their impact on consumer behavior; Culture and persuasion; Response bises in cross-cultural measurement; Globalization and exclusionary responses to foreign brands; Culture materialism.



In biblioteca
alla collocazione: L 658.8342 HAN

giovedì 2 luglio 2015

Handbook of research on the learning organization

L'handbook raccoglie alcuni contributi di docenti e ricercatori universitari sul processo di apprendimento nelle organizzazioni. La prima parte fornisce una definizione di learning organization e rende l'idea della rilevanza dell'argomento in letteratura, descrivendo lo stato dell'arte degli studi e delle pubblicazioni principali sul tema. La seconda parte propone una contestualizzazione delle ricerche e delle applicazioni dell'apprendimento nelle organizzazioni, tenendo conto degli aspetti culturali o religiosi che possono avere un ruolo importante nella learning organization, come nel caso della Cina e del mondo islamico. La contestualizzazione della learning organization passa inoltre attraverso le differenziazioni tra diverse tipologie di imprese o diversi settori industriali. Per questo vengono proposti alcuni casi specifici, tra cui ad esempio le forze armate australiane o il settore pubblico in Pakistan, oppure le imprese familiari o le piccole e medie imprese che si adoperano per migliorare le conoscenze e le competenze in previsione di una crescita continua.

ÖRTENBLAD Anders (ed.)
Handbook of research on the learning organization: adaption and context.
Cheltenham; Northampton: Elgar, 2013.

Gli argomenti del libro:
What do we mean by "learning organization"?; Putting the learning organization into context; Contextualizing the learning organization; Obstacles to the learning organization; National culture and the learning organization; Developing learning organizations in China; Learning organization practices in Mexico; Islamic perspective of the learning organization; Learning, trust and change within the Australian Army; The police force; The learning organization in elderly care; Family firms as learning organizations; Public sector organization as learning organizations; The learning organization; The universality of learning company principles; Who is the learning organization for?; Alternative learning organization; Contextualizing the learning organization; Towards a contingency model.



In biblioteca
alla collocazione: L 658.4 INT