giovedì 24 marzo 2016

The new European industrial policy

Il volume affronta il ruolo della politica industriale in Europa nell'economia globale, in termini di competitività internazionale e in risposta alla produzione industriale e alle scelte di politica industriale di alcuni competitors globali, tra cui Stati Uniti d'America e Cina. Dopo un'introduzione sulla politica industriale attuata in Europa a seguito della crisi economica iniziata nel 2008, l'autore analizza le caratteristiche dell'industria europea che possono creare nuovi spazi di competizione e nuove istanze di crescita, sia in termini di assetto organizzativo (imprese internazionali, piccole e medie imprese), sia proponendo modelli teorici ed esempi pratici di potenziale crescita, come nel caso dell'innovazione tecnologica. Molti casi esemplificativi di industrie europee riguardano Italia e Germania.

MOSCONI Franco,
The new European industrial policy:
global competitiveness and the manufacturing renaissance.
London; New York: Routledge, 2015.

Gli argomenti del libro:
The new European industrial policy: an overview; The new European oligopoly: the role of the "European champions"; Industrial policy and "models of capitalism"; Drawing the third side of the triangle: reshaping EU; "Technology policy"; State and market in today’s Europe: a journey across the EU and nation-states; The time of coincidence.



In biblioteca
alla collocazione: L 338.94 MOS NEW

sabato 12 marzo 2016

Oltre lo studio incrementa la sua collezione

La collezione di libri Oltre lo studio si arricchisce continuamente di nuovi titoli, grazie ai libri e alle pubblicazioni donati da privati. Si tratta di libri di pregio, di interesse letterario, filosofico, artistico o storico.

I libri di Oltre lo studio sono disponibili in consultazione nella sala periodici.

MENIS Gian Carlo (curatore), 
Italia longobarda. 
Venezia: Marsilio, 1991.

GERNETTI Francesca, 
Vivere al femminile: donne del Varesotto tra Otto e Novecento.
   
Oleggio: Eos, 1998.

PIPPIONE Marco,   
Gallarate: la storia, gli uomini. 
Azzate: Macchione, 1998.

La Carta dei ducati estensi di Marco Antonio Pasi.   
Ferrara: Le immagini, 2007.

Il Ferrariae Ducatus della Galleria delle carte geografiche in Vaticano.   
Ferrara: Le immagini, 2009.  

SIBRA Graziella (curatore), 
Eridano: Ferrara e il suo fiume.
Ferrara: Provincia di Ferrara, 2005. 

LUPINU Giovanni (curatore),
Carta del logu dell'arborea: nuova edizione critica secondo il manoscritto di Cagliari (BUC 211).
Oristano: S'Alvure di Massimo Pulisci, 2012.

PANZETTA Alfonso, 
Dizionario degli scultori italiani. 
Torino: Allemandi, 1989.

SANDRI FIORONI Giancarla - GIANNELLI Lucio, 
Apetti della pittura di paesaggio tra oriente e occidente. 
Treviglio: Zefiro, 2015.


sabato 5 marzo 2016

The Elgar companion to post Keynesian economics, 2nd ed.

Il Companion si presenta come un documento di reference, strutturato in un insieme di voci ordinate alfabeticamente e scritte da fonti autorevoli, studiosi, docenti o ricercatori universitari. Ciascuna voce viene esaminata e discussa criticamente secondo la prospettiva dell'economia post-keynesiana, offrendo anche una disamina della letteratura in materia. Viene inoltre riportata per ogni singola voce una bibliografia specifica in merito e sono inseriti rimandi ad altre voci del volume che possono essere correlate all'argomento trattato. Le voci riguardano i principali temi di discussione degli economisti keynesiani, come la teoria economica e macroeconomica, la politica economica e la metodologia applicata all'economia. In particolare, la seconda edizione del Companion riflette sulla crisi finanziaria internazionale scoppiata nel 2008 e sulle conseguenze sui mercati finanziari. Il volume si rivolge soprattutto a studenti universitari e studiosi di economia.

KING J. E. (ed.),
The Elgar companion to post Keynesian economics.
2nd ed.
Cheltenham: Elgar, 2015.

Gli argomenti del libro:
Austrian school of economics; Banking; Behavioural economics; Business cycles; Capital theory; Chartalism; Competition; Critical realism; Development finance; Econometrics; Effective demand; Environmental policy; Financial markets; Global financial crisis; International economics; Italy; Japan; Kaldorian economics; Keynes; Macroeconomic methodology; Marginalism; Money; Pluralism in economics; Profits; Saving; Sraffian economics; Stagflation; Technology and innovation; Tobin tax; Wage deflation; Walrasian economics; Welfare economics.



In biblioteca
alla collocazione: L 330.156 ELG